CHI SIAMO

Fondata nel

1913

POLICY TUTELA DEI MINORI E CODICE ETICO

Il 24 ottobre 2020 la Federazione Italiana Giuoco Calcio ha adottato una Policy per la tutela dei soggetti minori che praticano questo sport ed indirizzata in particolar modo alle società riconosciute Scuola Calcio Élite. La società Fcd Rhodense, volendo elevare la qualità dei servizi offerti ai propri tesserati ed alle loro famiglie, adotta tali indicazioni con la consapevolezza ed il convincimento di coinvolgere tutto il personale che opera all’interno della società nel rispetto delle indicazioni proposte dalla Federazione Italiana.
Nel presente manuale riportiamo in sintesi alcuni trattati o codici che fanno riferimento ai diritti dei bambini e dei ragazzi e che sono sostenuti dalla FIGC-SGS. Inoltre, nel rispetto delle direttive del Settore Giovanile e Scolastico, la Fcd Rhodense nomina  Responsabile sulla tutela dei minori Vito Ancona e Patrizia Ansalone e promuove il presente documento tra tutto il personale. A questo proposito è stata attivata la casella di posta : tuteladeibambini@rhodensecalcio.it,
dove inviare richieste di informazione di informazioni sulla policy o segnalazioni inerenti la tutela dei minori

policy

All 2 norma comportamento tesserati

All 3 codice condotta per allenatori e staff

All 4 regole per trasferte e logistica

CHI SIAMO

FCD RHODENSE

Nel 1913 nasce la società “Associazione Calcio Rhodense” fondata da Padre Ercoli, religioso dell’Ordine degli Oblati di Rho.

Ma è negli anni ’80 sotto la guida di Efisio Borsani, che l’Ac Rhodense approda ai campionati professionistici militando in serie C1 nella stagione 1981/1982 (dopo aver vinto il campionato di serie C2) e proprio in C2 nei campionati 1979/1980; 1980/1981; 1982/1983 e 1984/1985.

La storia “arancione” è quella di una delle società più anziane d’Italia che ha saputo sfornare numerosi campioni. Da Rho hanno spiccato il volo per mete ben più prestigiose giocatori quali Di Benedetti (che giocò in serie A con Roma, Lucchese e Fiorentina finendo addirittura in Nazionale); Bovati (Torino), Robotti (Genoa e Modena); De Angeli (Sampdoria e Triestina) Bordin (Venezia); Cattaneo (Legnano, Genoa e Livorno); Grezzi (Alessandria e Brescia); Camerini (Livorno e Vigevano), Raimondi (Brescia); DellaVedova (ProPatria); Conca (Catanzaro) e, storia più recente, Sartorel (Varese) e Maccoppi (Como e Bari). Dal 1990, grazie ad un gruppo di imprenditori con la passione per il calcio, viene rifondata la FC Rhodense, attuale denominazione della squadra.

R

100 ANNI INSIEME

è in vendita il libro del centenario della Rhodense
Scopri come acquistare il libro

Squadre iscritte

Atleti

Allenatori

Dirigenti e Collaboratori

Società e obiettivi

Costruire ” giocatori” e formare “persone” attraverso lo Sport .
Vivere il tempo libero in un ambiente sano, dove il divertimento è parte essenziale dell’aspetto educativo, e quindi dell’apprendimento dello spirito di squadra, del rispetto delle regole, dell’avversario, dell’arbitro, oltre alla crescita tecnica e calcistica dei ragazzi.

Sono questi i principi su cui la società arancione basa l’attività di promozione del calcio da circa un secolo con esaltanti risultati “fuori” e “sul” campo.

Da oltre 20 anni l’attività sportiva cura con la stessa attenzione l’aspetto educativo dei ragazzi, lo spirito di squadra, il rispetto delle regole, dell’avversario, dell’arbitro, oltre alla crescita tecnica e calcistica dei ragazzi. Grande slancio ed importanza sono stati dati in questi anni al settore giovanile: la Fc Rhodense è ancora oggi una delle realtà più propositive ed importanti, per qualità e risultati, della Provincia di Milano. Lo dimostra anche l’importante riconoscimento ottenuto dalla FGCI di scuola calcio élite, una delle poche in Lombardia. Un’ulteriore dimostrazione di come il settore giovanile della Rhodense sia arrivato in questi anni ad un altissimo livello che fa ben sperare per il futuro.

Grande merito per questo importante riconoscimento va alla Società che ha profuso enormi sforzi per garantirsi uno staff tecnico davvero qualificato e soprattutto che condivide ha saputo diffondere la sua filosofia di gestione e crescita dei ragazzi. La Rhodense è una società giovane ma con una tradizione sportiva di primaria importanza nel settore giovanile lombardo e nel contesto calcistico italiano: i piazzamenti delle nostre squadre nei vari campionati degli ultimi anni rappresentano il risultato di un impegno costante. Oggi la Rhodense investe le sue risorse nel gestire e promuovere il settore giovanile, uno dei più numerosi dell’hinterland milanese, fiore all’occhiello della società arancione. Molti dei nostri giovani, infatti, sono approdati in società sportive di serie A, B e C. Altri, invece, sono approdati nella prima squadra in Promozione, dove stanno disputando un ottimo campionato.

IL NOSTRO STAFF

Preparato e professionale

Andrea Lacarpia

Allenatore Esordienti Femminile

Marco Recchia

Allenatore Promozione femminile

Matteo Concardi

Allenatore seconda Allievi 2007

Andrea Conti

Allenatore Pulcini 2013

Maurizio Raffaele

Allenatore ins econda Giovanissimi 2009

Andrea Fornari

Allenatore Allieve 2008 femminile

Ludovico Ferri

Allenatore Giovanissimi 2009

Lorenzo Digiglio

Allenatore Allievi 2007

Alessandro Roversi

Allenatore Juniores

Leonardo de Lillo

Allenatore Prima squadra